Malta e Gozo

Posizione

La Repubblica di Malta è costituita da Malta, Gozo, Comino e due piccole isole disabitate ed è situata al centro del Mar Mediterraneo. Malta si trova a 93 km dalla Sicilia e a 290 km dal Nord Africa. Malta ha una superficie di 246 km quadrati ed è costituita da un basso altopiano che gradualmente scende fino alla pianura nella parte sud-orientale dell’isola. Gozo, l’isola gemella di Malta (67 km quadrati), si trova a 6,4 km a nord-ovest. La distanza maggiore di Malta misura 27 km in lunghezza e 14 km in ampiezza. I dati corrispondenti relativi a Gozo sono rispettivamente 14 km ed 7 km. A Malta non ci sono montagne: l’isola è caratterizzata da una serie di terrazzamenti sui leggeri pendii. La costa maltese è molto frastagliata con porti naturali, spiagge sabbiose e insenature rocciose.

Caratteristiche fisiche

Malta ha una superficie di 246 km quadrati ed è costituita da un basso altopiano che gradualmente scende fino alla pianura nella parte sud-orientale dell’isola. Gozo, l’isola gemella di Malta (67 km quadrati), si trova a 6,4 km a nord-ovest. La distanza maggiore di Malta misura 27 km in lunghezza e 14 km in ampiezza. I dati corrispondenti relativi a Gozo sono rispettivamente 14 km ed 7 km. A Malta non ci sono montagne: l’isola è caratterizzata da una serie di terrazzamenti sui leggeri pendii. La costa maltese è molto frastagliata con porti naturali, spiagge sabbiose e insenature rocciose.

Il Popolo e la Lingua

Nel corso della storia lunga e travagliata di Malta, la gente di Malta è entrata in contatto con le diverse nazioni che hanno dominato il Mediterraneo. I rapporti con popolazioni di culture così diverse hanno reso la popolazione Maltese tra le più cosmopolite del mondo. La popolazione maltese ha sviluppato e mantenuto delle caratteristiche che la contraddistinguono come nazione pacifica con un forte senso dell’ospitalità. Un’altra caratteristica è la sua giovialità, che deriva soprattutto dal clima piacevole e caldo con il sole tutto l’anno. Per lo stesso motivo, i maltesi godono di standard di salute molto alti.
Oggi la popolazione di Malta ammonta a 410.000 abitanti.
La lingua nazionale è il maltese, tuttavia sia il maltese che l’inglese sono lingue ufficiali e l’inglese viene parlato e compreso da molti. Malta è diventata membro a pieno titolo dell’Unione Europea il 1 Maggio 2004 ed è entrata a far parte dell’area di Schengen nel 2007..

Turismo

La ricchezza del paesaggio naturale Maltese, il pittoresco patrimonio culturale, gli alti standard di salute, un clima sempre piacevole, la stabilità politica e la cordialità della gente hanno reso Malta una meta turistica tutto l’anno. Il settore turistico è uno dei più importanti dell’economia maltese, con circa 1.170.000 turisti in visita all’isola ogni anno. Oltre il 30% di questa cifra è rappresentato dal mercato del Regno Unito. Seguono i turisti provenienti da Germania, Paesi Bassi, Francia, Italia e altri paesi, soprattutto Europei.
Per maggiori informazioni visitare il sito www.visitmalta.com

Il Clima

Il clima è caldo e salubre con inverni miti e umidi ed estati secche e calde. La neve e il gelo sono praticamente sconosciuti. Piove per periodi molto brevi, in media cadono 580 mm di pioggia all’anno. La temperatura media per il periodo tra novembre e aprile è di 14°C, e per il periodo tra maggio e ottobre è di 23°C. Mediamente in inverno ci sono circa 6,5 ore di sole e in estate la media è di 10,5 ore. Il periodo più caldo va da metà luglio a metà settembre. Il sole perenne ed il mare incontaminato rendono Malta una meta per le vacanze dove i turisti amano ritornare anno dopo anno.

Servizi Sanitari

I servizi sanitari a Malta sono molto buoni e le strutture sono facilmente accessibili, con un ospedale civile principale (ed uno più piccolo a Gozo) equipaggiato con attrezzature all’avanguardia. Gli specialisti delle varie discipline nell’ospedale hanno ottenuto le loro specializzazioni post -laurea soprattutto nel Regno Unito. Esistono altri centri sanitari decentrati, aperti giorno e notte. È disponibile anche un’assistenza sanitaria privata e, oltre ai servizi dei medici generici, esistono tre ospedali privati e varie cliniche private dove si effettuano piccoli interventi.
I cittadini UE, residenti a Malta, hanno diritto ai servizi sanitari nazionali gratuiti, come stabilito periodicamente dal Ministero della Salute. Il loro diritto deve essere confermato e certificato dalla Entitlement Unit del Ministero della Salute. I richiedenti devono essere in possesso del modulo E pertinente che certifica il diritto alle cure mediche secondo la Previdenza Sociale nel paese di origine. Questo certificato ufficiale, insieme ad un documento di identificazione personale, è sufficiente per ricevere le cure mediche nei centri pubblici di servizi sanitari.
I visitatori temporanei (periodo inferiore ad un anno) provenienti dagli stati UE e dagli stati EEA (Area Economica Europea) hanno accesso diretto ai servizi sanitari pubblici presentando la Tessera Sanitaria Europea ed un documento di identificazione.
Il Governo Maltese non è responsabile per trattamenti o cure fornite ai cittadini UE in ospedali o centri privati o da medici di qualsiasi tipo nei loro ambulatori privati. Tuttavia, per questi casi esistono a Malta una serie di assicurazioni mediche private.
Sito internet del Ministero della Salute:

Costo della vita

Malta, se paragonata agli altri paesi, ha uno tra i più bassi costi della vita in Europa. I generi alimentari, i vestiti e i mobili hanno un prezzo ragionevole. Anche i prezzi per i servizi come acqua, elettricità, telefono e gas sono ragionevoli. A Malta non esistono tasse comunali.
Costi di manutenzione
Vale la pena sottolineare che il costo del lavoro a Malta è sensibilmente più basso rispetto al Regno Unito e a molti altri paesi europei e ciò ha un effetto positivo sui residenti stranieri per quanto riguarda la manutenzione di immobili, veicoli, elettrodomestici, ecc. Gli artigiani come falegnami, elettricisti e idraulici sono competenti ed economici.
Anche i conti in lavanderia e dal parrucchiere sono ragionevoli
Il personale domestico maltese è conosciuto per la sua affidabilità e diligenza. La paga oraria media per una domestica o un giardiniere è ragionevole.

Vicinanza agli altri Paesi (tempo di volo)

Malta – Londra 3.05 ore
Malta – Amsterdam 3.05 ore
Malta – Francoforte 2.35 ore
Malta – Parigi 2.35 ore
Malta – Roma 1.15 ore
Malta – Il Cairo 2.25 ore

Catania e Pozzallo (Sicilia) sono rispettivamente dalle 3 alle 6 ore e da un’ora alle 3 ore di navigazione da Malta a seconda del tipo di imbarcazione usata.
La compagnia aerea di bandiera, Airmalta, effettua voli regolari da e verso i principali aeroporti Europei, del Nord Africa, del Medio Oriente e degli Stati del Golfo. Altre compagnie internazionali, comprese quelle low cost, effettuano voli regolari da e verso Malta.

È presente un servizio regolare di traghetti che trasporta auto e passeggeri tra Malta e Gozo ed un servizio di trasporto in elicottero dall’Aeroporto Internazionale di Malta. La traversata in traghetto dura 30 minuti.

Ora Locale

Malta segue il fuso orario dell’Europa Centrale, che colloca le isole un’ora avanti al GMT. Tra l’ultima domenica di marzo e l’ultima di ottobre, l’orologio segue l’ora legale (che ci colloca 2 avanti al GMT).

Patenti di Guida

Tutte le patenti internazionali in corso di validità sono accettate. La guida è a sinistra. Il limite di velocità è di 40 m/h (65 km/h).

Scuola

Malta ha un sistema scolastico pubblico gratuito ed un sistema scolastico privato opzionale. Esistono strutture classiche e collegi e le tasse scolastiche sono ragionevoli. Le lezioni nelle scuole private sono in lingua inglese ed il programma è molto simile al sistema britannico, con studenti che sostengono esami per livello ordinary (normale) e advanced (avanzato) per accedere all’Università di Malta o alle università internazionali.
Gli standard di educazione sono alti e l’inglese è la lingua dell’istruzione per la maggior parte delle materie a tutti i livelli del sistema educativo. Come già detto, l’inglese è una lingua ufficiale e molti maltesi parlano correttamente l’italiano. Inoltre, molti parlano anche il francese e il tedesco.
Malta può vantare la più antica università nel Commonwealth al di fuori della Gran Bretagna, che fornisce l’istruzione a più di 7.000 studenti nelle principali discipline. Il sistema di istruzione professionale e tecnico offre corsi in elettronica applicata, design, IT e altro.

Chiese

La costituzione garantisce libertà di culto. Sebbene la grande maggioranza dei maltesi professino la fede cattolica, altre religioni hanno i loro luoghi di culto a Malta.
Nonostante sia un paese cattolico con messe celebrate in maltese e in inglese, sono disponibili celebrazioni anche per la maggior parte delle altre confessioni. La Cattedrale Anglicana di St Paul a La Valletta e la Chiesa della Holy Trinity (Santa Trinità) a Sliema la domenica celebrano la comunione, le messe mattutine e il vespro. L’Unione della Chiesa di Scozia e le congregazioni metodiste si incontrano nella chiesa di St Andrews (Scots), in South Street a La Valletta e la Sinagoga Ebraica si trova a La Valletta al numero 9 di Spur Street.

Associazioni Sportive

Il principale club sportivo di Malta è il Marsa Sports Club, che si estende su una vasta area che offre strutture per il tennis, un campo da golf da 18 buche, cricket, squash, nuoto, fitness e altro ancora. L’Union Club di Sliema, d’altro canto, è preferito dai residenti internazionali per la bellezza della struttura ed i ristoranti poco costosi. Comprende un bar, una sala da bridge, un barbiere e campi da tennis e squash eccellenti. In estate di sabato vengono inoltre tenute delle lezioni di danza all’aperto. I club possono utilizzare la splendida spiaggia di “Tigne”, con un buon ristorante, cabine, piscine di mare per bambini, sedie a sdraio e ombrelloni.
www.marsasportsclub.com
Associazione di cittadini
A Malta e Gozo è attiva un’Associazione di cittadini britannici che organizza eventi sociali e culturali tutto l’anno. Ogni cittadino può iscriversi.
www.britishresidentsinmalta.org

Immersioni

Le isole maltesi sono un vero paradiso per i sub e gli snorkler. Anche durante un inverno rigido (estremamente raro) la temperatura dell’acqua non scende mai sotto i 13 gradi Celsius. La temperatura del mare in estate è di circa 23 gradi Celsius, e i sub possono indossare una muta leggera di 3 mm di spessore oppure possono immergersi senza muta.
Le isole offrono ai sub delle infrastrutture ben sviluppate, che rappresentano un alto standard e sono in grado di soddisfare le richieste più particolari. Ci sono numerose scuole di immersioni e validi istruttori. Non è necessario portarsi la propria attrezzatura poiché è possibile affittarla ad un prezzo molto conveniente.
I mari che circondano Malta sono praticamente senza marea e, viste le dimensioni delle isole, i sub possono spostarsi facilmente da un posto all’altro. In barca si possono raggiungere facilmente una varietà di siti non così facilmente accessibili e vi sono diversi siti di immersione che includono relitti e grotte. La pesca con la fiocina è assolutamente vietata così come la rimozione e la mancata dichiarazione di ritrovamenti archeologici.
Chiunque voglia fare immersioni nel territorio delle isole maltesi necessita di un permesso locale, chiamato C-card. Il permesso viene rilasciato dal Ministero della Salute e costa 1 lira maltese. Il richiedente deve presentare un certificato medico, 2 fototessere ed il giornale di bordo. Un sub che vuole fare immersioni senza iscriversi ad una scuola di immersione deve presentare un certificato di immersione equivalente almeno al livello CMAS/2-Star.
Tutte le scuole di immersione si assicureranno che le procedure amministrative vengano eseguite senza problemi e anche per i più esperti è consigliabile fare richiesta attraverso una scuola e non indipendentemente.
Grazie all’eccellente visibilità subacquea e alla varietà di flora e fauna, non c’è altra destinazione di immersione così facilmente raggiungibile che possa offrire queste condizioni per la fotografia subacquea.
Subway Scuba
Comino Dive Centre

Servizi Nautici

Le isole di Malta, Gozo e Comino offrono un totale 200 km di coste frastagliate con acque chiare e cristalline, per cui fare una crociera attorno alle isole è un vero incanto. Il periodo di navigazione va da aprile a novembre e anche nei rimanenti mesi invernali i giorni di sole non mancano mai.
Imbarcazioni provenienti da tutto il mondo possono usufruire, a tariffe ragionevoli, delle strutture presso gli efficienti porti turistici di Msida, Ta’Xbiex, Portomaso (St Julian), Mgarr (Gozo) e dello stupendo molo storico di Cottonera. I servizi includono acqua, telefono, elettricità, previsioni del tempo, faro direzionale, radio di bordo, tabelle nautiche, fornitura di gas liquido, ecc.
Malta è considerata una base ideale per la rimessa dell’imbarcazione. La manutenzione durante i mesi invernali non è problematica. Sono disponibili servizi eccellenti di riparazione ed i costi di traino e custodia sono ragionevoli. Diverse agenzie di servizi nautici, che lavorano in prossimità dei centri nautici, si occupano di controllare gli yacht in mare in inverno e di effettuare i lavori di manutenzione necessari. È operativa una rimessa per le imbarcazioni comprendente 9 rampe moderne, attrezzature di traino, riparazione, ristrutturazione e manutenzione per tutte le imbarcazioni fino a 500 tonnellate.
Autorità Marittima di Malta – www.mma.gov.mt

MENU